Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Alice’

Le foto di questa settimana sono:

“-Adriatica–2” © Gabriele Tozzi

“Somewhere over the Alps” © Alice

“||” © Matteo Rosso

“piedi foto lucia baldini 13” © Lucia Baldini

“baglioriw” © Eugenio Sinatra

Guardate le foto in alta risoluzione qui.

Read Full Post »

di Alan Marcheselli
Partendo per Parigi, come ogni foto turista che si rispetti ho cercato in internet le mostre fotografiche in esposizione nella capitale francese, con un occhio di riguardo ovviamente a quelle dedicate alla fotografia istantanea.
Con disappunto ne ho trovata solo una dedicata alle Polaroid di Patty Smith presso Art Azart ( 15 MAR – 15 APR 2012 http://www.artazart.com/fr/ ), quindi le possibilità per questo articolo erano limitate, quando poi sono arrivato in questa splendida libreria mi sono ritrovato davanti ad una esposizione realizzata con stampe su fogli A4, ben realizzate e inserite nel caos che normalmente regna in un book shop. Perdonatemi ma il mio interesse è decaduto immediatamente, è più forte di me, non riesco ad apprezzare le copie, la mia fame di fotografia istantanea si sazia solo con gli originali.
Così mestamente mi sono incamminato verso Rue de Bercy 77, meta il Cinémathèque Française dove al quinto piano si era da pochi giorni inaugurata una mostra dedicata a Tim Burton ( 7 MAR – 5 AGO 2012 http://www.cinematheque.fr/ ) che partita nel 2009 dal MOMA stà lentamente girando il mondo.
Burton mi ha sempre affascinato, sia per avermi regalato il primo Batman cinematografico che per le atmosfere che riesce ad inserire nei suoi film tra i quali cito Big Fish per me un vero capolavoro.
Arrivato al museo questa la situazione: Coda ( 80 minuti ), Biglietto ( 11 euro ), Ascensore ( quinto piano ), ingresso  e … stupore assoluto !
Nella mia ignoranza mai e poi mai mi sarei aspettato di trovare ad attendermi nella prima sala una trentina di Polaroid 20X24” che Burton ha realizzato dal 1992 e il 1999 basandosi sui suoi schizzi e progetti cinematografici.

Blue girl with skull © Tim Burton

Le immagini, così come in generale le opere del regista e cineasta americano sono gotiche e oniriche, perfettamente in tema con la sua produzione cinematografica, dagli scatti in studio alle immagini riprese nel deserto ogni dettaglio è curato e splendidamente riportato su pellicola.

Tim Burton Polaroids

Tim Burton Polaroids

L’ignoranza a volte è un bene, ci permette ancora di stupirci e ci dà spunti per crescere e voglia di imparare. Dopo una breve ricerca e diverse domande poste a tutto il personale della mostra inclusa la donna delle pulizie, sono stato informato che Burton è da sempre un cultore della Polaroid in grande formato al punto da possederne una soprannominata Dr Seuss ( lo scrittore del Grinch ).

XMas © Tim Burton

Le immagini esposte sono relative agli anni ’90, ma cercando in rete o nei libri dedicati ai suoi film si possono trovare decine di Polaroid di incredibile fattura e genio.

Alice © Tim Burton

White Queen © Tim Burton

Se ce ne fosse bisogno, la versione di Burton della fotografia istantanea è un motivo in più per visitare Parigi o almeno tenere d’occhio questa esposizione nella speranza che varchi presto il confine e la si possa ammirare anche sul suolo Italiano.
Alan Marcheselli

Read Full Post »